Diminuisce il premio per la denuncia dei sinistri riguardo i tesserati
La Lega Nazionale Dilettanti, di intesa con la Generali Italia S.P.A, anche per la stagione sportiva 2017/2018 conferma la procedura di denuncia dei sinistri per tesserati e dirigenti delle società della Lega Nazionale Dilettanti. Il premio pro capite per la nuova stagione è ridotto a 29 euro per gli assicurati delle categorie Calciatori e Allenatori, mentre per quanto attiene al premio relativo alla categoria Dirigenti l’importo pro capite è ridotto a 5 euro. “Sono particolarmente orgoglioso di poter annunciare per la stagione 2017/18 la conferma della tutela assicurativa per tesserati e dirigenti della LND – ha spiegato il Presidente della Lega Nazionale Dilettanti, Cosimo Sibilia –. Le nuove condizioni ottenute da Generali Italia Spa, che ringrazio, consentiranno alle nostre società di ottenere un sensibile risparmio, sia per quanto riguarda il premio per giocatori e allenatori, sia per quello relativo ai dirigenti ufficiali. È un altro piccolo grande passo nel cammino che abbiamo intrapreso verso una Lega più vicina al territorio e più accessibile a tutti. Una strada che non può prescindere dal rendere più sostenibili i costi per le nostre società. È la nostra missione, la porteremo a termine passo dopo passo”.