Finisce a reti bianche la sfida dello “Iorio” di Casalnuovo” della decima giornata del girone A di Promozione tra i padroni di casa del Comprensorio Casalnuovese e gli ospiti del Gladiator 1924

Una gara da ricordare nella storia delle “tigri” casalnuovesi non solo per aver incrociato una società blasonata del calcio campano quale è il Gladiator ma anche e soprattutto per aver portato a casa un risultato positivo senza subire una rete per la prima volta in questa stagione. Un punto conquistato con una prestazione da incorniciare per via dell’espulsione patita dal capitano granata Dottore Stagna al 15’ minuto della prima frazione di gioco costringendo i propri compagni a giocare in inferiorità numerica per quasi tutta la durata dell’incontro. Ci si aspettava una reazione d’orgoglio da parte dei ragazzi di mister Enrico Mele e così è avvenuto. Non solo in campo non si è sentita l’inferiorità numerica ma i granata hanno ribattuto colpo su colpo alle azioni dei neroazzurri sammaritani, sfiorando anche in qualche occasione il vantaggio. La cronaca saliente vede i locali iniziare a rendersi pericolosi al 5’ con una conclusione dalla distanza di Incarnato Ciontoli si distende bene e blocca la sfera. All’11’ è la volta di Pispico ad avere una favorevole occasione. Il centrocampista granata si vede bloccare la conclusione. Al 13’ prima occasione per i sammaritani con Giorgio che impegna severamente Michele Paone. L’estremo difensore granata si distende e con la mano devia in corner. Al 15’ Dottore Stagna reagisce male ad una testata di Aprile. Il signor Nuzzolo di Benevento vede solo la reazione del capitano granata e gli sventola il cartellino rosso. Comprensorio Casalnuovese in dieci uomini, con una partita intera da giocare in inferiorità numerica. Ci si aspetta una gara di contenimento ed invece i granata sciolinano un gioco sempre propositivo non alterando le disposizioni tattiche di inizio gara. Al 20’ neroazzurri pericolosi con un colpo di testa di Picozzi, Michele Paone è attento. Al 27’ grande intervento del numero uno locale che salva i suoi dalla capitolazione con un intervento prodigioso su Manco che nell’area di rigore batte a colpo sicuro vedendosi respingere la conclusione da distanza ravvicinata. Un giro di lancette con Aprile che ci prova dalla lunga distanza, sfera che sfiora l’incrocio dei pali. Al 33’ ci prova da fuori area sempre Picozzi, la sfera fa la barba al palo a portiere oramai fuori causa. Al 38’ Scippa su punizione dalla distanza, palla a lato. Al 40’ sono i locali a sciupare una favorevole occasione: Pispisco serve in area Sposato che effettua un diagonale che si perde di poco a lato. Al 44’ Manco da l’illusione del gol con una propria conclusione, ma il pallone tocca la rete esterna. Nella ripresa sono pochi gli spunti di cronaca. Al 56’ registriamo un cross di Pispico sul secondo palo per Iannini che impatta bene di testa ma la sfera sfiora la traversa a Ciontoli battuto. Al 61’ azione analoga con Incarnato a crossare per la testa di Iannini, questa volta la conclusione è nello specchio della porta, Ciontoli blocca con sicurezza. All’87’ brividi alla retroguardia sammaritana. Ciontoli esce fuori dall’area di rigore per liberare su un contropiede locale, a sfera arriva a centrocampo a Iannini che non ci pensa su effettuando un delizioso pallonetto con Ciontoli oramai fuori causa. La sfera tocca terra nell’area piccola dell’area di rigore per poi rimbalzare sulla base della traversa senza che varchi la linea del gol.

 

COMPRENSORIO CASALNUOVESE 0-0 GLADIATOR 1924

[Casalnuovo (NA), 12-2017 | “Iorio” | ore 11,00]

COMPRENSORIO CASALNUOVESE: M. Paone, Pelella (61’ R. Paone), Incarnato, Pispico, Sposato, Rivetti, De Benedictis, Grenni (77’ Giannone), Dottore Stagna, Vallefuoco (53’ Ruocco), Iannini.

A disposizione: Capasso, Velotti, Acampora, F. Relli.

Allenatore: E. Mele.

GLADIATOR 1924: Ciontoli, Buonanno, Lombardi (82’ Barra), Aprile (64’ Botta), Silvestro, Scippa, Errico, Gallo (74’ Desiato), Giorgio (74’ Chirivino), Manco, Picozzi (60’ Ikerionwu).

A disposizione: Capezzuto, Aprea.

Allenatore: Casaccio.

ARBITRO: Nuzzolo (Benevento).

ASSISTENTI: Fortunato (Frattamaggiore) e Zuppa (Nola).

RETI: –

NOTE: spettatori 200 circa ; angoli 3-5 ; espulso al 15’ Dottore Stagna (C) ; ammoniti Pelella, Sposato (C), Buonanno, Aprile (G).

 

Dott. Chrystian Calvelli

Addetto stampa Comprensorio Casalnuovese