Il tecnico dell’Eclanese al termine del match con la Virtus Avellino ai microfoni di rete 6, lamenta ancora una volta la direzione arbitrale che ha cambiato il percorso della partita con alcune decisioni dubbie, come successo nella sfida della scorsa stagione