Sugli scudi il Salernum Baronissi, ben rappresentato anche il Santa Maria Cilento. Modulo scelto, il 4-4-2

Nel 4-4-2 disegnato da Pessolano troviamo tra i pali Lamberti (Temeraria San Mango); difesa con a destra Trabelsi (99, Santa Maria), a sinistra De Simone (2000, Salernum Baronissi), centrali Finaldi (Calpazio) e Mauro (Centro Storico Salerno); a centrocampo abbiamo Piccirillo (Campagna) e Paciello (Centro Storico Salerno) schierati all’esterno, mentre gli interni sono Funicello (Salernum Baronissi) e Romano (Santa Maria); in avanti Genovese (Salernum Baronissi) e Campione (Santa Maria). Allenatore della top 11, mister Galderisi del Salernum Baronissi.