Riepilogo

GLI SCHIERAMENTI – 4-3-3 per entrambi i tecnici. Gialloblè dal primo minuto con il classico 4-3-3. In porta Salineri, in difesa da destra a sinistra Del Gaudio, Rinaldi, Barbato e Formisano. Scialpi agisce davanti alla difesa con ai suoi lati Tarascio e Martone. In attacco Manna e Carfora a supporto di Santaniello. Nell’Herculaneum c’è Cirillo in porta; Ciano, Poziello, Pastore e Terracciano in difesa; Costantino, Conte e capitan Pianese a centrocampo, mentre in avanti Evacuo, El Ouazni e Maietta formano il trio d’attacco
PRIMO TEMPO, SBLOCCA EL OUAZNI – Il gran caldo di Brusciano (circa 34 gradi) e i carichi di lavoro del mese di ritiro condizionano i primi minuti. Parte leggermente meglio l’Herculaneum , pericoloso con un ottimo Pianese all’ 8′ e al 17′, occasioni intervallate da un tiro di Martone ribattuto dalla difesa. Al 25′ El Ouazni non riesce ad arrivare su un bel filtrante di Costantino, mentre al minuto 37 arriva l’episodio che cambia la partita: Conte serve Pastore, la cui sponda raggiunge El Ouazni, atterrato in area. E’ rigore e dal dischetto il bomber principe dello scorso campionato d’Eccellenza firma il gol del vantaggio. Al riposo si va sullo 0-1 ospite
RIPRESA, L’HERCULANEUM REGGE – Nella ripresa il Gragnano entra in campo volenteroso e voglioso di raggiungere il pareggio, dopo tre minuti Santaniello mette a lato con una mezza rovesciata. Al 51′ El Ouazni spara alto, sciupando una buona occasione per il raddoppio, mentre al 58′ Carfora impegna leggermente un reattivo Cirillo. Dal 60′ comincia la girandola dei cambi, sia Masecchia che Campana attingono dalla panchina. Al minuto 67 la migliore occasione della ripresa: Martone da due passi trova uno splendido Cirillo che salva il risultato sulla linea. Gli ultimi minuti trascorrono con il Gragnano in costante proiezione offensiva, senza creare grattacapi alla difesa granata, che dopo cinque minuti di recupero può festeggiare il passaggio del turno e la prima vittoria stagionale.
CITTA’ DI GRAGNANO – A.V. HERCULANEUM 1924: 0-1
CITTA’ DI GRAGNANO: Salineri, Del Gaudio, Formisano, Tarascio, Barbato, Rinaldi, Manna, Scialpi (60′ Gatto), Santaniello (79′ Konatè), Carfora (72′ Varsi), Martone. A disposizione: Esposito, La Monica, Casale, Franco, De Clemente, Napolitano. Allenatore: Giovanni Masecchia
A.V. HERCULANEUM 1924: Cirillo, Ciano, Terracciano (83′ Paudice), Costantino, Pastore, Poziello, Evacuo (62′ Buondonno), Conte (65′ Lopetrone), El Ouazni, Pianese, Maietta. A disposizione: Lavorante, Rossi, Falanga, Baratto, Calcagno, Ramaglia. Allenatore: Rosario Campana
ARBITRO: Mario Cascone (Nocera Inferiore)
ASSISTENTI: Santolo Lippiello (Avellino), Carmine Picariello (Avellino)
RETE: 38′ rigore El Ouazni
ESPULSI: Rinaldi (G), El Ouazni (H), entrambi all’81’ per scorrettezze reciproche.
AMMONITI: Conte, Costantino, Evacuo (H), Tarascio, Scialpi (G)
NOTE: gara disputata a porte chiuse allo Stadio “Comunale” di Brusciano (NA) per squalifica dello Stadio “San Michele” di Gragnano. Recuperi: 1′ pt, 5′ st. Angoli: 5-2 per il Gragnano

Dettagli

Data Ora League Stagione
21 agosto 2016 16:00 COPPA ITALIA SERIE D 2016/17 Stagione 2016-17

RISULTATI

ClubPrimo tempoSecondo TempoFinaleEsito
GRAGNANO000Perse
ERCOLANESE 1924101Vittoria