PRIMA CATEGORIA | Aquile Rosanero, Di Pippo: “Arriverà qualche altro rinforzo, vogliamo essere competitivi”

La compagine casertana disputerà il campionato di Prima Categoria 2017/18 e confermato alla guida della squadra Antonio Di Pippo

Le Aquile Rosanero, società con sede a Caserta e con 12 anni di attività alle spalle vuole fare il grande salto. La società infatti ha richiesto al C.R. Campania di essere ripescata nel campionato di Prima Categoria 2017/18 dopo aver disputato nelle ultime due stagioni prima la Terza Categoria (2015-16) e poi la passata stagione quello di Seconda Categoria.

Il Presidente Luigi Gaspare Garritano vuole subito fare una bella figura nel campionato di Prima Categoria attivandosi subito per allestire una compagine competitiva da affidare all’allenatore Antonio Di Pippo, giunto la scorsa estate e confermato subito anche per la stagione che verrà.

Di Pippo sui nuovi 4 innesti Michele Cerreto, Filippo Ferraro, Giovanni Barletta e Francesco Portone reduci dalla vittoria del campionato di Prima Categoria Girone B col Puglianello commenta così:

 “Abbiamo fatto degli acquisti importanti ma non ci fermiamo qui. Ci sarà qualche altro rinforzo con cui stiamo parlando. Fermo restando che bisogna stare con i piedi per terra”.

La compagine rossoblù si allenerà la sera dopo la Casertana e disputerà le gare interne sempre sul sintetico del Benedetta Ferrone di Casolla.

Visti i nomi che stanno andando a comporre la rosa dobbiamo aspettarci un campionato da vertice.

“No, noi dobbiamo essere competitivi, faremo del nostro meglio per stare lì sopra. Sicuramente prendendo solo questi giocatori non si vince. Sarà il campo a darci delle risposte”.