Il centrocampista passa a titolo definitivo al San Sebastiano, l’attaccante in prestito al San Pietro. Il saluto del presidente Gargiulo

L’Afro-Napoli United comunica che si è convenuto che, almeno temporaneamente, si dividono le strade con gli attaccanti Gianni Sica e Luca Palumbo. Gianni Sica, bomber e protagonista della Seconda Categoria alla Promozione, oltre 50 reti in tre campionati, per motivi di lavoro non può mantenere l’impegno con l’Afro-Napoli United ed è stato ceduto in prestito al San Pietro. Luca Palumbo, una sola stagione con il team multietnico, ha scelto di accettare l’offerta del San Sebastiano, ed è stato ceduto a titolo definitivo al club vesuviano. Il presidente dell’Afro-Napoli United, Antonio Gargiulo ringrazia i due calciatori, due ragazzi eccezionali, accontentandoli seppur con dispiacere, augurando loro il meglio e confidando che questo sia solo un arrivederci.