Serviva una vittoria per risollevare il Real Forio da una brutta situazione 

Alla fine ci si deve accontentare di un pareggio, che sta strettissimo ai bianco verdi, autori di una prova eccezionale in cui è mancato soltanto la rete. Al “Salvatore Calise”, con il Giugliano, finisce 0 a 0. Ma è una prova che convince ed è il Forio che ci piace, a cui continua a mancare la vittoria. Tuttavia, con questo atteggiamento, con questo impegno, con questo cuore, i ragazzi di Flavio Leo potranno presto conquistare anche i tre punti.  FORMAZIONI Real Forio un po’ di novità, scelte coraggiose ma convincenti che alla fine premiano mister Flavio Leo.  Il modulo è sempre 4-3-3 cambiano solo un po’ di volti. Prima novità tra i pali con il debuttante Mennella appena arrivato, coppia centrale Mancusi e Conte, vista la qualifica di Di Dato. Sulle fasce i due Iacono Francesco e Cristian. A centrocampo Sannino al centro ed ai lati Aiello e Trofa. In avanti due novità Rubino al posto di Savio e Nicolella sostituisce, Cantelli che non riesce a recuperare; a completare il tridente Castagna. Il Giugliano scende con il 4-3-1-2 In porta Navarra, sulle fasce: a sinistra Scarparo e a destra Eligibile, coppia centrale Narcisio e Castaldo. A centrocampo Coppola, D’Angelo e Maisto; dietro le punte Vasca e Taralo c’è Mascolo. Per Il LA PARTITA Prima vera emozione è di marca foriana, Sannino riceve un rimpallo dai 20 metri e prova di prima la conclusione a giro ma, la palla termina ben alta senza spaventare Navarra. Al 10’ ancora il Real Forio con Castagna che dal limite dell’aria prova ma, la palla non gira come vorrebbe e termina anche questa conclusione larga. Al 15’ ancora un ottimo Real Forio è Rubino che calcia e Navarra blocca in due tempi non con poche difficolta. Al 22’ D’Angelo lancia nello spazio Mascolo ma un’ottima diagonale di Iacono F chiude lo spazio alla punta del Giugliano e permette all’esordiente Mennella di bloccare senza problemi. Al 23’ punizione di Tarallo che esce di un nulla alta ma Mennella controlla senza alcune preoccupazione. Al 36’ ottima combinazione tra Rubino e Trofa, quest’ultimo arriva alla conclusione e termina di pochissimo alla sinistra di Navarra. Termina il primo tempo senza grandi emozioni. Il secondo tempo inizi con gli stessi undici del primo tempo. Sono passati i primi dieci minuti, le squadre sono molto corte nel centro del campo, senza regalare molte emozioni. Al 15’ prima emozione del secondo tempo con Mascolo che crossa dalla tre quarti e Tarallo calcia di prima ma Mennella blocca senza grandi problemi. Al 13’ occasionissima per il Real Forio ancora uno scambio tra Rubino e Trofa che arriva quasi solo d’avanti a Navarra ma l’estremo difensore del Giugliano tocca di quel poco che basta per spingere la palla in angolo. Si infiamma la gara ora è Nicolella che crossa ma Navarra toglie la palla dalla testa di Castagna che era solo in area, pronto a schiacciarla in rete.  Al 18’ Trofa incontenibile in fase propositiva, ancora una volta ruba a palla e serve con un delizioso pallonetto Castagna che non riesce a controllarla, ma Trofa ruba ancora una volta ma la conclusione è da dimenticare. Il Giugliano trova il vantaggio ma la rete viene annullata per netto fuorigioco di Tarallo. Al 25’ Trofa crossa e Rubino in rovesciata sfiora il palo di pochissimo, la partita è molta più viva e soprattutto sempre più di marca foriana. Al 31’ grandissimo tiro di Rubino imbeccato da un ottimo lancio di Conte, Navarra si supera e si rifugia in angolo. 35’ punizione dal limite dell’angolo destro dell’area, sulla palla Aprile ma nulla di fatto. Al 43’ il neo entrato Chiaiese lancia Rubino che si ferma per fuorigioco ma Castagna ci crede e recupera la palla, mentre tutta la retroguardia ospite si ferma,  mette al centro e a due passi dalla porta Nicolella manca l’appuntamento con la palla, grandissima occasione sprecata. Ai punti il Real Forio merita la vittoria. Nei minuti finali il Forio ci prova, spinto anche da un pubblico che incita e applaude questi ragazzi. Termina la gara a rete inviolate ma consapevoli dell’ottimo

 

REAL FORIO                     0

GIUGLIANO 1928            0

 

REAL FORIO

Mennella, Iacono C, Iacono F, Conte, Mancusi, Aiello, Castagna, Trofa,, Rubino, Sannino (41 s.t. Chiaiese), Nicolella (In Panchina Naldi, Boria, Calise G, Fiore, , Matarese, Savio) All. Flavio Leo

GIUGLIANO 1928

Navarra, Eligibile, Scarparo, D’Angelo (41 s.t. Cirino), Castaldo, Narciso, Maisto, Coppola (25’ s.t. Aprile), Tarallo, Mascolo (22’ s.t. Del Grande), Vasca ( 14’ s.t. Cacciapuoti) (In Pachina Speranza, Barra, Mallardo) All. Amorosetti

 

Arbitro: Lucio Felice Angelillo di Nola (Ass Francesco Leonetti di Frattamaggiore e Dario Maione di Nola)

 

Note: Ammoniti 26’ Castaldo (G), 50’ Sannino (RF), 80’ Mancusi (RF), 92’ Iacono F (RF)

 

Spettatori: circa 250