Categoria: CALCIOMERCATO

Grotta: è la Domenica degli attaccanti. Dopo Scippa ecco Walter Russo

Le strade dell’attaccante e del tecnico Ferraro si incrociano nuovamente dopo 3 anni di distanza

E’ stata la Domenica degli attaccanti, la possiamo definire così per il Grotta che in mattinata ha annunciato l’arrivo di Fabio Scippa e in tarda serata quello di Walter Russo, altro centravanti di rilievo. L’attaccante reduce dalla stagione nelle fila dello Sporting Accadia è stato già alla corte di Ferraro durante l’esperienza con la Forza e Coraggio. Insomma un ritorno al passato, quando i beneventani dominavano ovunque e Russo era il calciatore più richiesto. Adesso le strade di Russo e Ferraro si sono nuovamente incrociate per affrontare una nuova avventura sempre con lo stesso obiettivo: vincere.

Prima Categoria, al via la nuova stagione per il Giffoni Sei Casali con tante novità in vista

Il presidente Cardillo ha riconfermato mister Di Muro in panchina. Il nuovo ds sarà Diego Carbonaro

La società ASD Giffoni Sei Casali rende noto l’inizio dell’attività sportiva in vista della stagione 2017/18. Novità sul fronte dirigenziale: il nuovo direttore sportivo giallorosso sarà Diego Carbonaro, esperto dirigente salernitano ex Centro Storico Salerno, mentre il ruolo di team manager verrà ricoperto da Carmine De Caro. Al contempo, il presidente Nicola Cardillo ha riconfermato l’allenatore Antonio Di Muro alla guida tecnica del sodalizio giallorosso, dando mandato allo stesso e al ds Carbonaro di comporre una rosa competitiva in vista del prossimo campionato. Il club nei prossimi comunicati renderà noto, oltre il nuovo assetto societario, anche il nuovo staff tecnico a disposizione di mister Di Muro, nonché le prime novità in rosa e la data d’inizio del ritiro estivo per preparare al meglio il prossimo torneo di Prima Categoria.

Ritorno al passato per Pepe: dopo Macchia si riparte dal Sorrento

Il tecnico Guarracino ha spinto molto per l’arrivo in costiera del centrocampista di Torre del Greco

Il Sorrento continua nella sua scelta degli innesti in vista del prossimo campionato di Eccellenza 2017/18. Il tecnico Antonio Guarraccino sta scegliendo con precisione i calciatori da inserire nella rosa in base soprattutto al budget economico molto meno sostanzioso rispetto alle ultime stagioni messo a disposizione dal Sorrento calcio. A tal proposito, in entrata dopo le ufficializzazioni dei difensori Guarro e Rizzo e degli attaccanti Cifani e Gargiulo è previsto l’acquisto del centrocampista Marco Pepe, classe 90 reduce dalla vittoria del campionato di Eccellenza molisano con il Macchia. Si tratterebbe di un ritorno perché Pepe in passato ha vestito la maglia del Sorrento, e tra le altre anche quella della Nocerina e della Turris. Pepe infatti è di Torre del Greco ma dopo l’esperienza fuori regione ha deciso di entrare a far parte del progetto tecnico di Guarracino.

Foto: Manocchio

Risboccia l’amore: Borrelli e il Gragnano sempre più vicini

L’ex attaccante dell’Afragolese nella Città della pasta ha lasciato un bellissimo ricordo con la vittoria del campionato di Eccellenza nella stagione 2014/15

A Gragnano sono giorni frenetici per il ds Cipriano Coppola tornato nella Città della pasta per cercare di allestire insieme al tecnico Rosario Campana una compagine competitiva in vista del campionato di Serie D 2017/18. Il desiderio del ds Coppola sarebbe quello di riformare un Gragnano competitivo e brillante che fece parlare con i risultati sul campo tutta la Campania sportiva. Ecco perché il nome di Luca Borrelli sta tornando insistentemente nell’ambiente gragnanese. Borrelli ha lasciato bei ricordi 3 stagioni fa a Gragnano conquistato la vittoria del campionato e l’approdo in Serie D. Inoltre il calciatore giustamente ha sempre manifestato il desiderio di salire di categoria per potersi mettere in vetrina. Nei prossimi giorni staremo a vedere se la trattativa andrà in porto.  

Scippa riparte dalla Promozione: arriva il “si” al Grotta

Il centravanti ex Casalnuovo (8 gol) ha deciso di scendere in Promozione e accettare l’ambizioso progetto del Grotta

Adesso è ufficiale, Fabio Scippa ha deciso di accettare la proposta del Grotta e di scendere in Promozione. Il possente centravanti raggiunge l’ex compagno e capitano Mauro Cerbone. I due la scorsa stagione hanno militato in Eccellenza con la maglia granata del Casalnuovo. Scippa dopo il matrimonio con la sua Nunzia aveva manifestato la volontà di stare vicino casa, quindi di giocare in Irpinia. La chiamata del Grotta è stata immediata considerando il valore di un centravanti che nelle ultime stagioni ha sempre giocato fisso in Eccellenza e in club importanti.

Poseidon 1958, il ds Baratta quasi vicino a chiudere per quattro nuovi arrivi

Continua il travaso dei calciatori da Buccino a Capaccio Scalo

Scatenata la Poseidon 1958 che è vicina a chiudere per altri quattro arrivi, tutti provenienti dal Buccino Volcei: continua dunque la politica del ds Lele Baratta nel voler portare alla corte di Enzo Fusco tutti i suoi fedelissimi che nella scorsa stagione hanno raggiunto la salvezza a Buccino in Promozione con il trainer salernitano. Di seguito, l’elenco dei quattro papabili che con molta probabilità andranno a vestire la casacca pestana:

  • Giordano Luigi: centrocampista classe 1987, già ex Atletico Per Niente, nella scorsa stagione 14 presenze e 1 rete.
  • Lamberti Alessio: portiere classe 1990, già ex Centro Storico Salerno e Atletico Per Niente, nella scorsa stagione 4 presenze.
  • Maresca Francesco: centrocampista classe 1982, già ex Atletico Per Niente, nella scorsa stagione 20 presenze.
  • Paolini Lorenzo: attaccante classe 1990, già ex Atletico Per Niente, nella scorsa stagione 19 presenze e 1 rete.

Virtus Goti, in arrivo un nuovo colpo: l’ex Paolisi Vincenzo Russo

L’attaccante di Casagiove autore di 13 gol nello scorso campionato sembra essere vicino all’accordo col club sannita che aspetta di conoscere l’esito della domanda di ripescaggio in Eccellenza

E’ in arrivo un altro colpo di mercato per la Virtus Goti. Il club santagatese del Presidente Carfora sembra aver raggiunto l’accordo con il centravanti Vincenzo Russo, svincolatosi dal Paolisi dopo due stagioni in giallorosso. L’attaccante casertano ha ricevuto il placet del suo ex allenatore Nicola Facchino che dopo le partenze di Simone Valente e Luigi Caputo aveva bisogno di un nuovo innesto per quanto concerne la fase avanzata. Dunque i due dopo una stagione di separazione torneranno a lavorare assieme in vista del prossimo campionato.

Promozione: salta la trattativa tra Vacchiano e Ferrara

Il Presidente del Cicciano e quello dell’Olimpia Casalnuovo sono stati in contatto per unire le e affrontare il campionato di Promozione

La trattativa  tra Andrea Vacchiano numero uno del Cicciano ed il collega Giuliano Ferrara dell’Olimpia Casalnuovo è arenata. I due non sono riusciti a trovare l’intesa per costruire un’unica società in grado di affrontare il campionato di Promozione 2017/18. Dunque Ferrara decide di continuare per la propria strada, nonostante l’apertura di Vacchiano che sta tentando di trovare delle risorse nuove per permettere al club ciccianese un futuro migliore.

Serie D, Bongiovanni e Crisci: destinazione Aversa Normanna

I due centrocampisti classe 98 provengono dalla Primavera dell’Avellino allenata da Renato Cioffi la scorsa stagione

Due centrocampisti classe 98 reduci dall’esperienza nella primavera dell’Avellino sono finiti nel mirino dell’Aversa Normanna e del ds Antonio Caso. Si tratta di Emanuele Bongiovanni, figlio del Presidente del San Martino Valle Caudina Quirino Bongiovanni e di Pio Crisci. Entrambi i ragazzi la scorsa stagione hanno seguito Renato  Cioffi nell’avventura del settore giovanile dei Lupi. Bongiovanni che in questi giorni sta partecipando alle sedute d’allenamento dell’Equipe Salerno prima di Avellino ha indossato la maglia biancorossa del San Martino, dove ha iniziato la sua carriera e poi quella del Montesarchio nella stagione dell’Eccellenza. Pio Crisci invece, è stata un’autentica rivelazione del Paolisi due stagioni quando in panchina sedeva Nicola Facchino. La settimana prossima sarà forse quella decisiva per il loro passaggio in granata.

CALCIOMERCATO | Città di Eboli, per la porta spunta il nome di Dario Serra

Il portiere è reduce dalla stagione tra le fila del S. Maria Cilento 1932

Comincia a prendere forma il Città di Eboli del presidente Cicalese. Dopo gli arrivi (manca solo l’ufficialità) di Della Monica, Maiorino e Di Maio, oltre ad alcune riconferme del gruppo ex Santa Cecilia, pare che il club eburino sia alla ricerca di un portiere di livello e il profilo corrisponderebbe a quello di Dario Serra, classe 1984 che ha militato nella scorsa stagione in Eccellenza con i colori del S. Maria Cilento 1932. Serra nelle ultime stagioni ha mostrato grandi doti e raggiunto grandi risultati con il S. Maria e la Calpazio: un bel colpo per cominciare a pensare in grande.