Categoria: ECCELLENZA

Il campionato di Eccellenza Regionale Campania è il quinto livello del campionato italiano di calcio. È il secondo campionato dilettantistico per importanza, il maggiore a livello regionale, ed è organizzato dai Comitato Regionale Campania della Lega Nazionale Dilettanti. L’Eccellenza 2016/17 è la ventiseiesima edizione.

Programma amichevoli 20 Agosto 2017

Tutte le amichevoli dei club di Serie D, Eccellenza e Promozione in programma Domenica 20 Agosto

20/08/2017 Pomigliano – Beretti Benevento 
Stadio “P. Borsellino” – Volla (NA) ore 16,00 

20/08/2017 Nocerina – Pol. Santa Maria 
Stadio “Leo” – Siano (SA) ore 18,00

20/08/2017 Afragolese – Monte di Procida

“Moccia” –  Afragola (NA) ore 11,00

20/08/2017 Puteolana 1902 – Hermes Casagiove

“Vezzuto-Marasco” –  Monte di Procida (NA) ore 11,00

20/08/2017 Campagna – Lagonegro

“F.A. De Filippo” – Casalbuono (SA) ore 16,00

20/08/2017 Poseidon – Picciola

“Comunale – Paestum (SA) ore 18,30

20/08/2017 Paolisi 92 – Cervinara

“G. Russo” – Paolisi (BN) ore 17,00

20/08/2017 Casoria – Maddalonese

“Paratina” – Mugnano (NA) ore 16,00 

20/08/2017 Savoia – Equipe Campania

“Giraud” – Torre Annunziata (NA) ore 20,00 

Mondragone esordio vincente nel Sannio: 2-0 alla Virtus Goti

Il Mondragone realizza la prima rete con Improta dagli undici metri, la Virtus Goti si fa respingere due rigori. 

VIRTUS GOTI – MONDRAGONE 0-2
VIRTUS GOTI PRIMO TEMPO: Gatta, Guarino (99), Pace, Laezza, De Bernardo (00), Bovino, Salvatore, Florio, Capone, Bianco, Russo.
VIRTUS GOTI SECONDO TEMPO: Gatta, Guarino (15’ s.t. Orecchio), Pace (15’ s.t. Obi), Caezza, De Bernardo (15’ s.t. Sarnello), Bovino (15’s.t. Della Ratta), Florio, Mormile, Capone (15’ s.t. Moussa), Annunziata, Russo (15’ s.t. Mazzara).
VIRTUS GOTI TERZO TEMPO: Ambrosino, Orecchio (10’ t.t. De Rosa), Caezza (15’ t.t. Pace), Obi (15’ t.t. Obi), Ciarniello (10’ t.t. Augliese), Della Ratta (15’ t.t. Piscitelli), Mormile (15’ t.t. Salvatore), D’Addio, Moussa (10’ t.t. Esposito), Annunziata (15’ t.t. Bianco), Mazzara (15’ t.t. Osvaldo).

MONDRAGONE PRIMO TEMPO: Palma (99), Castaldo, Giordano (00), Colella, Del Franco, Parente, Lepre, Carannante, Milone, Impronta, Sequino (98).
RETI: 10’ p.t. Impronta (rig.), 5’ t.t. Solano
NOTE: 25’ p.t. Palma neutralizza rigore a Capone, 26’ s.t. Iaccarino para rigore a Salvatore.

Arriva nel Sannio, precisamente a Bucciano contro la Virtus Goti la prima vittoria del Mondragone guidata da Enzo Carannante. Un successo maturato in una partita disputata in tre tempi da trenta minuti ciascuno. Per la Virtus Goti di Nicola Facchino si è trattata della seconda uscita per testare i tanti giovani che stanno svolgendo la preparazione. È buono l’avvio della compagine casertana che sul versante destro cerca di mettere in difficoltà i locali. Al 10’ il match si sblocca su un incursione in area di Sequino messo giù da un difensore goto. Dal dischetto capitan Impronta trasforma spiazzando Gatta. La replica della Virtus è in un calcio di punizione di Bovino che Palma smanaccia sulla traversa. Prima dello scoccare della mezz’ora, la grande chance per i biancorossi per pareggiare i conti ma il giovane 99 Palma neutralizza il tiro di Capone. La stessa scena si ripeterà nel secondo tempo, quando ancora dagli undici metri la Virtus fallisce l’opportunità, con Iaccarino che blocca il rigore di Salvatore. Nel terzo tempo comincia forte il Mondragone che al 5’ su un azione innescata sul versante di sinistra la palla arriva in area, la difesa santagatese libera in qualche modo ma dalle retrovie arriva Solano che con decisione realizza il raddoppio.

Monte di Procida, elenco convocati. Punziano: “Felice della mia scelta”

Prosegue la fase di preparazione pre campionato per gli uomini del tecnico Marco Mazziotti che domani 20 agosto saranno impegnati alle ore 11 nell’amichevole contro l’Afragolese, allo Stadio “Luigi Moccia”

Anche per la giornata di oggi, i gialloblù hanno svolto la doppia seduta, curando la parte atletica presso il Centro Play Off, passando poi alla parte tecnica allo stadio “Vezzuto Marasco” di Monte di Procida.

Oggi in casa montese si festeggia il compleanno del difensore, Luigi Punziano, neo acquisto, che sulla sua scelta di vestire per questa stagione la maglia gialloblù e sull’avvio della preparazione pre campionato, dichiara: “Ho abbracciato il progetto Monte di Procida, perchè questo è un ambiente serio e tranquillo dove si può lavorare bene e con profitto. Domani ci attende la prima amichevole contro l’Afragolese, allo Stadio ‘Luigi Moccia’. Stiamo lavorando bene, abbiamo iniziato appena qualche giorno fa, con questo primo test di domani ci auguriamo di mettere benzina nelle gambe e di fare una buona figura. Naturalmente è ancora presto per parlare di risultati da raggiungere, siamo in fase di allestimento, ci stiamo conoscendo come gruppo. Di certo daremo il massimo”.

A termine della doppia seduta di allenamento odierna, il tecnico Mazziotti, ha diramato l’elenco dei convocati per il match amichevole di domani mattina:

PORTIERI: Carezza, Casolare ’00.

DIFENSORI: Petruccio ’98, Carrano ’99, Buonfino ’99, Barretta ’99, Punziano, Autiero, Maione’98, Durazzo ’99.

CENTROCAMPISTI: Lubrano, Aprile, Attanasio ’00, Valoroso.

ATTACANTI: Di Matteo, Raia, Lucignano ’98, Colandrea ’00, Coppola, Esposito ’98, Dorini ’00, Salazzaro ’01.

 

Paola Mauro – Ufficio Stampa e Comunicazione A.S.D. Monte di Procida Calcio

Fonte foto Ufficio Stampa e Comunicazione A.S.D. Monte di Procida Calcio

Buona la prima per l’Afragolese, sconfitta di misura (3-2) contro la Casertana. Eligibile: «Grazie ai falchetti per l’invito»

Buona la prestazione dei ragazzi di Borrelli contro una squadra di categoria superiore

L’Afragolese esce sconfitta con onore dalla prima uscita stagionale contro una squadra di categoria superiore come la Casertana col punteggio di 3-2. Gambe pesanti per i ragazzi di mister Borrelli, ma nonostante ciò i rossoblu hanno saputo tenere testa agli avversari, molto più avanti nella preparazione. La Casertana ha messo in difficoltà l’Afragolese nel primo tempo, chiuso sul punteggio di 2-0 con le reti di Cigliano e Padovan. La squadra del presidente Eligibile cresce nella ripresa e, dopo aver subito il 3-0 ad opera di Marotta su calcio di rigore, riesce ad accorciare le distanze prima con Del Sorbo, poi con una perfetta punizione dal limite di Pianese. Nel finale tanti giovani in campo e risultato che non cambierà più fino al triplice fischio dell’arbitro.

Le formazioni scese in campo:

Casertana: Benassi, De Marco (29’pt Ferrara), Lorenzini, Rainone, D’Anna, Rajcic, Colli (23’pt Cigliano), Carriero, Marotta, Alfageme, Padovan. All. Scazzola.

Afragolese: Mola (43’st D’Auria), Cioce (8’st Improta), Noviello, Barbato, Varriale (37’st Ciano), Ruscio (11’st Famiano, 31’st De Martino), Olivieri (17’st Tarascio), Tarascio (40’pt Ventre), Scielzo (37’pt Pianese, 40’st Di Palo), Incoronato (1’st Del Sorbo), Manzo. All. Borrelli.

Le dichiarazioni del post-gara

Presidente Giuseppe Eligibile: «Prova importante della nostra squadra. Abbiamo sicuramente fatto bella figura contro una squadra di categoria superiore e molto più avanti nella preparazione. Siamo usciti alla distanza e abbiamo avuto buone indicazioni dai ragazzi, col mister che avrà a disposizione tante soluzioni. È stata una gara vera, ora sotto con le prossime, che serviranno a migliorare la condizione. Ringraziamo il presidente della Casertana per l’invito a disputare quest’amichevole e per la squisita ospitalità a suggellare un’amicizia decennale tra le nostre società».

Mister Pasquale Borrelli: «Buona la prestazione della mia squadra contro un avversario di altra categoria. Noi abbiamo rispetto per tutti e ci giochiamo ogni partita allo stesso modo. Quello che chiedo sempre ai miei ragazzi è di essere coraggiosi sempre. Le gambe sono pesanti in questa fase, ma col passare del tempo la condizione migliorerà. Ho visto la giusta applicazione e soprattutto la voglia di fare bene da parte di tutti».

Giovanni Ruscio: «È sempre bello tornare in una piazza dove si è stati bene e dove ho avuto la fortuna di far parte di un gruppo che ha riacceso l’entusiasmo a Caserta, arrivando in Lega Pro. Abbiamo disputato un’ottima partita nonostante le gambe pesanti. Siamo contenti, in campo ho visto la giusta mentalità e questa ci deve essere contro qualunque avversario. Oggi non potevamo fare di meglio, ma sicuramente tutti i ragazzi sono stati pronti sull’approccio mentale alla gara».

Vincenzo Tanzillo

Ufficio Stampa e Comunicazione Vis Afragolese 1944

Real Forio: Lunedì la presentazione della squadra, tutte le info sulla campagna abbonamenti

L’ASD Real Forio è lieta di invitare tutti i tifosi, gli appassionati e gli organi di informazione alla presentazione della squadra                                                                                                                                                                            Che si terrà il giorno lunedì 21 Agosto a Forio (Piazza Municipio) nell’ambito della serata conclusiva di “Gusta Forio”, l’importantissimo evento che porterà all’ombra del Torrione migliaia di persone. Alle 20.30 (appena prima dell’inizio della serata), sul palco sarà presentata la rosa della stagione 2017/2018 insieme all’intero staff tecnico e dirigenziale. Durante la serata saranno presentati anche nuovi acquisti non ancora ufficializzati. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare e soprattutto a sostenere il nuovo progetto biancoverde. Sarà possibile dare il proprio contributo sottoscrivendo l’abbonamento presso lo stand “Caffè Toraldo” , sempre in Piazza Municipio. Vi ricordiamo che quest’anno, oltre alla classica tessera che permetterà di entrare gratuitamente allo stadio in occasione delle gare casalinghe di campionato e Coppa Italia, gli abbonati riceveranno anche due gadget del Real Forio (sacca e sciarpa), che potranno essere ritirati in occasione della prima gara casalinga del Real Forio semplicemente presentando all’ingresso il proprio abbonamento. Per chi non avesse la possibilità di procurarsi l’abbonamento in occasione dell’evento “Gusta Forio”, le tessere sono già disponibili presso il punto vendita ufficiale, ovvero l’esercizio commerciale “Paper”, sito in via Mons. F.Schioppa a Forio. Per qualsiasi tipo di informazione si può comunque contattare la pagina Facebook del Real Forio o in alternativa il sito internet che a breve sarà rinnovato. Inoltre, a partire da ieri, è stato aperto anche il nuovo profilo Instagram del Real Forio. In nome della #forianità, ci sono tutti i mezzi per seguire e sostenere la squadra. Inutile dirvi che vi aspettiamo TUTTI ALLO STADIO!

D’Errico lancia la C. Frattese: “Pronti alla fase 2, ecco cosa accadrà”

Il presidente annuncia i prossimi passi e alla presunta denuncia della Frattese risponde per le rime

C. Frattese, inizia la fase 2. Dopo la rivoluzione clamorosa di luglio, che ha portato alla nascita del club che milita in Eccellenza, adesso si parte con la programmazione strutturale. Il presidente Rocco D’Errico è un vulcano in piena attività, carico come non mai ed entusiasta per l’inizio della nuova stagione.

Presidente, è stato fatto un gran lavoro. Come ti senti?

“Carico, reattivo, pieno di energie. Mettere su una società con 7 soci in un solo mese, trovare figure di grande professionalità e competenza come Marco De Simone a cui vanno i miei più sentiti ringraziamenti perchè è una persona che lavora h24 per la Frattese e costruire una squadra interessante, reputo sia un  miracolo calcistico che ha dimostrato le nostre capacità organizzative”.

Avete fatto un ottimo mercato, possiamo dire che è chiuso?

“La rosa è completa, è chiaro che se dovesse uscire qualche occasione dell’ultimora saremo attenti, ma al momento è chiuso. Reputo eccezionale il lavoro fatto con gli under, ritengo che il nostro parco giovani sia uno dei migliori in circolazione e grazie al lavoro di Ozzella e De Simone”.

Che campionato ti aspetti?

“Ho chiesto a mister Ciaramella di farci divertire, dare l’anima in campo e che la maglia sia sempre sudata. Spero di trovarci nella parte sinistra della classifica e che allo Ianniello non si passi”.

E’ prematuro parlare di promozione?

“Assolutamente sì, è troppo presto, noi partiamo per fare un buon campionato. Ritengo che la favorita sia il Savoia insieme all’Afragolese, poi ci sono realtà importanti come Puteolana, Giugliano che daranno filo da torcere e anche la Sessana ha costruito una buona squadra. Non credo sarà un campionato dominato, nulla è scritto e bisognerà lottare. Colgo l’occasione per dare il benvenuto a due amici e due persone straordinarie come Carmine Franco e Salvatore Sestile, portano una ventata di correttezza e sono presidente squisiti. Un ringraziamento a Franco in particolare, che ci ha favoriti nella trattativa Allegretta, il ragazzo voleva avvicinarsi a casa e Franco si è comportato in maniera ineccepibile esaudendo il desiderio del calciatore e dandoci la possibilità di tesserarlo”.

Cosa c’è da fare adesso?

“Sistemato il lato tecnico e le urgenze, passiamo alla fase 2. Dopo il primo step che è stato fondamentale, ci concentreremo sull’area marketing, sugli abbonamenti dove partirà una campagna che vedrà coinvolti sponsor e tifosi con delle novità. Successivamente ci sarà grande attenzione per la scuola calcio e il settore giovanile, vedremo se creare partnership con qualche società importante anche di serie C o se fare qualcosa di diverso, certamente costruiremo un settore giovanile importante. Inoltre, proveremo ad attrarre nuovi soci per dare maggiore stabilità economica alla nostra società. Sono passi fondamentali che da lunedì metteremo all’opera”.

Una domanda sui rivali di serie D. Il tema è caldo e pende anche l’ultimo loro comunicato dove si parla di azioni legali contro di voi…

“Sinceramente ad oggi non abbiamo ricevuto niente, se dovessero arrivare azioni legali ci difenderemo, ma non vedo i presupposti visto che abbiamo raccontato la verità. Piuttosto noi in qualità di vecchi soci abbiamo chiesto più volte un incontro dal notaio per uscire dalla vecchia società ma non abbiamo avuto risposte. Abbiamo inoltrato la raccomandata all’amministratore Mennitto, ma nessuno ci ha risposto, non sappiamo neppure chi sia la società ufficiale visto che di ufficiale non abbiamo ricevuto niente. Non abbiamo mai ricevuto neppure la contabilità ufficiale, parliamo di qualcosa che ad oggi è un mistero, da parte nostra c’è solo la volontà di staccarci da quel club con un appuntamento dal notaio”.

 

Puteolana: domani il battesimo con l’Hermes Casagiove

Patron Franco: “Spero vengano tante persone, mi aspetto 30 minuti di buon calcio e di tornare al Conte prima possibile”

Prima uscita stagionale per la Puteolana 1902. La formazione allenata da mister Marino affronterà allo stadio “Vezzuto Marasco” di Monte di Procida l’Hermes Casagiove, compagine che milita nel campionato di Promozione. Il fischio di inizio è fissato per le ore 10. L’emozione di patron Franco per l’esordio: “Domani sarà l’occasione per vedere all’opera la squadra dopo i primi giorni di preparazione. Chiaramente siamo consapevoli di essere partiti in ritardo, ma spero di vedere almeno trenta minuti di buon calcio e che i nostri giovani si mettano in mostra in questo battesimo non ufficiale. Dispiace non affrontare questo match al Conte, purtroppo esiste un problema di manutenzione del campo che ci ha costretto ad organizzare le nostre amichevoli lontano da Pozzuoli, spero che il sindaco e l’amministrazione comunale risolvano il problema nel più breve tempo possibile. Per quanto riguarda i tifosi, siamo consapevoli che essendo molti in ferie domani non possiamo contare sul pubblico delle grandi occasioni, ma speriamo di abbracciare quanti più sostenitori possibili, li aspettiamo e contiamo sul loro sostegno. Vorrei, inoltre, fare una precisazione su Allegretta. Reputo lo sport un momento di aggregazione e di unione, la società C. Frattese è composta da persone corrette, ritengo un dovere aiutarci tra di noi e sostenerci quando se ne presenta la possibilità”.

C. Frattese, annunciato un tris di fuoco

La Asd C. Frattese annuncia di aver ingaggiato tre calciatori
 
Si tratta del classe 1993 Giuseppe Allegretta, attaccante che lo scorso anno ha militato tra le fila dell’Afragolese, del portiere classe 2000 Antonino Fusco proveniente dal Campobasso e del giovane classe 2000 Gianluca Capasso, frattese “doc”, proveniente dalla Juve Stabia. A loro va l’augurio da parte di tutta la dirigenza di una fruttuosa ed entusiasmante esperienza con la maglia nerostellata.
 
Ufficio Stampa
ASD C. Frattese

Rea Forio. Il bomber Francesco De Felice in Lega Pro con il Sicula Leonzio

Il giovane attaccante che lo scorso anno ha ben figurato con la maglia del Real Forio  giocherà in Lega Pro

L’ASD Real Forio intende congratularsi con Francesco De Felice per l’approdo in Lega Pro. Il giovane attaccante classe ’96 vestirà la maglia del Sicula Leonzio, squadra siciliana della provincia di Siracusa. La società tutta è orgogliosa del risultato raggiunto da Francesco, frutto del suo impegno, della sua umiltà e delle sue indiscusse doti tecniche ed umane. Siamo fieri di essere stati parte integrante di un lungo percorso di crescita che dovrà per forza di cose ancora continuare. In bocca al lupo Francè! All’ombra del Torrione non sarai mai dimenticato. Ad Majora!