Categoria: PIANETA GIOVANI

I campionati regionali giovanili organizzati dal Settore Giovanile e Scolastico del Comitato Regionale Campania

Serie D, Juniores Nazionale: la prima giornata del Girone L

La Turris debutta ad Eboli, il Portici di Miserini al “Vallefuoco” contro la Sarnese. Campionato al via Sabato 23 Settembre alle ore 16,00.

16:00
JUNIORES NAZIONALE SERIE D GIRONE L

GRAGNANO — AVERSA NORMANNA

16:00
JUNIORES NAZIONALE SERIE D GIRONE L

EBOLITANA 1925 — TURRIS 1944

16:00
JUNIORES NAZIONALE SERIE D GIRONE L

PORTICI 1906 — SARNESE 1926

16:00
JUNIORES NAZIONALE SERIE D GIRONE L

FRATTESE — POMIGLIANO

16:00
JUNIORES NAZIONALE SERIE D GIRONE L

NOCERINA 1910 — ERCOLANESE 1924

16:00
JUNIORES NAZIONALE SERIE D GIRONE L

CAVESE 1919 — GELBISON

Turris: confermato lo staff tecnico del Settore Giovanile

Chianese rimane responsabile dell’area tecnica, Piedepalumbo nel ruolo di ds e Salvatore di responsabile area tecnica Scuola Calcio

L’AP Turris ASD comunica che domani inizierà ufficialmente la stagione del settore giovanile corallino. Dopo i grandi risultati della scorsa annata, con tutte le squadre arrivate alla fase playoff e con i classe 2001 vincitori della massima competizione regionale, quest’anno il progetto sarà caratterizzato dalla continuità del lavoro. Confermato lo staff tecnico e dirigenziale della scorsa stagione: il responsabile dell’area tecnica dell’intero settore giovanile resta Mister Rosario Chiaiese, il direttore sportivo Antonio Piedepalumbo, il responsabile dell’area tecnica della scuola calcio Mister Lorenzo Salvatore. Il presidente Colantonio continuerà a seguire in prima persona il settore giovanile. Domani alle ore 18:00 la Juniores inizierà la preparazione allo stadio Amerigo Liguori.

Angolo della segreteria : OBBLIGO DELL’USO DEI DEFIBRILLATORI SEMIAUTOMATICI

Scaduta la proroga dal 1 luglio 2017 diventa obbligatorio l’ utilizzo dei defibrillatori semiautomatici

Si rammenta che il Decreto del Ministero della Salute 24/4/2013 prevede l’obbligo per le Società e Associazioni Sportive Dilettantistiche di dotarsi di defibrillatori semiautomatici esterni e di garantire la presenza di soggetti formati che sappiano utilizzare dette apparecchiature in caso di necessità. A seguito della proroga fino al 30 giugno 2017 del termine previsto per dotarsi di defibrillatori disposta dal Ministro della Salute, le Società devono dotarsi, a far data dal 1° luglio 2017, del dispositivo di che trattasi e devono necessariamente concludere l’attività di formazione, presso i soggetti all’uopo accreditati, per l’utilizzo delle suddette apparecchiature.

Tale obbligo s’intende assolto:

  1. Attraverso l’utilizzo di un impianto sportivo dotato di un defibrillatore semiautomatico o a tecnologia piu’ avanzata, la cui presenza e funzionalità devono essere verificata da un referente incaricato prima di ogni gara;
  2. Garantendo la presenza di un soggetto di un soggetto debitamente formato all’uso del defibrillatore semiautomatico o a tecnologia piu’ avanzata, durante ogni gara che sia inserita nei calendari delle federazioni Sportive Nazionali e delle Discipline Sportive Associate, nonché durante lo svolgimento di attività sportive con modalità competitive ed attività agonistiche di prestazione disciplinate dagli Enti di Promozione Sportiva e da altre associazioni e società dilettantistiche;

Si precisa che in mancanza di un defibrillatore semiautomatico o a tecnologia piu’ avanzata all’interno dell’impianto sportivo utilizzato dalle associazioni e società sportive dilettantistiche, è prevista l’impossibilità di svolgere l’attività sportiva all’interno dell’impianto sportivo medesimo, risultando quest’ultimo inutilizzabile.

 

Angolo della segreteria : TUTELA ASSICURATIVA DI TESSERATI E DIRIGENTI L.N.D. – STAGIONE SPORTIVA 2017/2018

Diminuisce il premio per la denuncia dei sinistri riguardo i tesserati
La Lega Nazionale Dilettanti, di intesa con la Generali Italia S.P.A, anche per la stagione sportiva 2017/2018 conferma la procedura di denuncia dei sinistri per tesserati e dirigenti delle società della Lega Nazionale Dilettanti. Il premio pro capite per la nuova stagione è ridotto a 29 euro per gli assicurati delle categorie Calciatori e Allenatori, mentre per quanto attiene al premio relativo alla categoria Dirigenti l’importo pro capite è ridotto a 5 euro. “Sono particolarmente orgoglioso di poter annunciare per la stagione 2017/18 la conferma della tutela assicurativa per tesserati e dirigenti della LND – ha spiegato il Presidente della Lega Nazionale Dilettanti, Cosimo Sibilia –. Le nuove condizioni ottenute da Generali Italia Spa, che ringrazio, consentiranno alle nostre società di ottenere un sensibile risparmio, sia per quanto riguarda il premio per giocatori e allenatori, sia per quello relativo ai dirigenti ufficiali. È un altro piccolo grande passo nel cammino che abbiamo intrapreso verso una Lega più vicina al territorio e più accessibile a tutti. Una strada che non può prescindere dal rendere più sostenibili i costi per le nostre società. È la nostra missione, la porteremo a termine passo dopo passo”.

Virtus Goti: Iannucci nuovo allenatore Juniores, Saturnino collaboratore

Rapporti ristabiliti tra l’Asd Iannucci e la Virtus Goti. Il figlio di Iannucci entra nello staff tecnico virtusino allenerà la Juniores. Carmine Saturnino sarà la spalla di tutte le squadre.

Per la stagione 2017/2018 la squadra juniores della Virtus Goti ’97 sarà guidata da Giuseppe Iannucci santagatese doc , precedentemente già ha rivestito questo ruolo sedendo sulla panchina della juniores del Durazzano. Nel progetto ci sarà anche la collaborazione di Carmine Saturnino , che affiancherà i tecnici sia della  prima squadra che delle altre categorie della Virtus Goti.
Iannucci ha dichiarato :ringrazio la Società ,il Presidente per la fiducia in un importante ruolo ,ci apprestiamo ad una stagione importante sperando di raggiungere traguardi eccellenti e io mi auguro di scrivere una nuova pagina della mia vita ,quest’anno con qualche stimolo in più perché “gioco” in casa!

 

SCUOLE CALCIO | Nasce l’Asd Campania Felix sul territorio di Santa Maria a Vico

Una nuova realtà del calcio giovanile e scolastico che sarà seguita dai tecnici qualificati De Sisto e Liguori

Iniziare è il primo passo per conquistare la gloria . Questo è il motto che ha animato i tecnici Vincenzo De Sisto e Antonio Liguori nell’intraprendere un nuovo percorso nel calcio giovanile, il mondo in cui lavorano da ormai 20 anni . Nasce così CAMPANIA FELIX, scuola di calcio che opererà sul territorio di Santa Maria a Vico e che svolgerà le proprie attività sulla splendida struttura del centro sportivo Fonzie Body Club, dotato di un campo di calcio a 8 di ultima generazione, una modernissima sala attrezzi e piscina coperta . L’intento principale della neonata società è dare un servizio di qualità a tutti i ragazzi che vorranno affacciarsi alla disciplina, un’idea di calcio professionale fatto di allenamenti mirati, sedute ludico-motorie e multidisciplinari,  atti a formare a 360° il giovane calciatore con l’ausilio di conoscenze, competenze e regole comportamentali, individuali e di gruppo, concentrandosi soprattutto sull’aspetto educativo, alla base del progetto tecnico . In tal senso si è inteso affiancare alle figure tradizionali dei tecnici abilitati quelle di professionisti nel campo della Psicologia e Fisioterapia che seguiranno passo passo le complesse dinamiche psico-fisiche dei giovani atleti con incontri e riunioni mensili , facendo particolare attenzione ai piu’ piccoli e curando i vari aspetti della crescita in età scolare . Sarà inoltre attivata una Scuola Portieri dedicata al ruolo alla cui guida ci sarà un noto preparatore. 

Le categorie a cui è rivolto il progetto tecnico sono : Esordienti 2006 , Pulcini 2007/2008 , Primi Calci 2009/2010 , Piccoli Amici 2011/2012 .

Dopo la serata inaugurale svoltasi il 28 Luglio in cui è stato presentato lo staff unitamente all’abbigliamento tecnico ufficiale , la società ha fissato l’inizio delle attività per Lunedi 28 Agosto alle ore 16.00 .

La Boys Atripalda raddoppia e rinnova: da questa stagione sarà ASD Atripalda

Cambio di denominazione e una folta presenza nei campionati giovanili: grandi novità per una delle realtà più belle della cittadina irpina

Ad Atripalda le novità sono in fermento, quelle calcistiche non potevano essere piacevoli. Stando al comunicato ufficiale dell’ufficio stampa Scuola Calcio Boys Atripalda, a partire dalla stagione 2017/18, l’ACD Boys Atripalda cambia denominazione e chi si chiamerà ASD Atripalda. L’annuncio è avvenuto nella giornata di venerdì ed è stato ricevuto, inevitabilmente, con grandissimo entusiasmo dall’intera piazza. L’ASD Atripalda disputerà, inoltre, i seguenti campionati giovanili:

  • Juniores 1998/1999/2000
  • Allievi 2001/2002
  • Giovanissimi 2003/2004
  • Esordienti 2005/2006
  • Pulcini 2007/2008
  • Piccoli Amici 2009/2010
  • Primi Calci 2001/2012/2013

 

Fonte foto Pagina Ufficiale Facebook Scuola Calcio Boys Atripalda

ANGOLO SCUOLE CALCIO | L’A.s.d. Suessola Academy si presenta

In Valle di Suessola per i genitori interessati a far fare attività sportiva c’è l’Asd Suessola Academy che da questa stagione si unirà con il Real S. Maria a Vico di Seconda Categoria

L’A.s.d. Suessola Academy e il Real S. Maria a Vico riscaldano i motori per l’avvio della stagione sportiva 2017/18. Le due realtà calcistiche della Valle di Suessola, precisamente una di Arienzo e l’altra di Santa Maria a Vico uniranno le forze per allestire un settore giovanile di rilievo. Ed è per questo che i responsabili Mario Luce, Giovanni Bizzarro (ex Cicciano), Roberto Ammendola, Antonino De Matteo hanno deciso di dare in omaggio il kit d’abbigliamento a tutti gli iscritti. L’appuntamento per le iscrizioni e maggiori informazioni è allo Stadio “Torre” di Santa Maria a Vico, impianto dotato del manto in erba sintetica. La Suessola Academy opera nel settore giovanile già da 10 anni ed è affiliata alla Casertana, club di Lega Pro. Le iscrizioni sono aperte a tutti i ragazzini nati dal 2001 al 2012. La società come ogni stagione prenderà parte ai campionati regionali e provinciali organizzati dal Settore Giovanile e Scolastico del C.R. Campania.

Per ulteriori informazioni e iscrizioni ecco i contatti ai quali rivolgersi

333.9057105 – 349.4947102

Falanga, su di lui gli occhi della Serie B

Spezia e Virtus Entella hanno mostrato interesse e apprezzamenti sul giovane difensore centrale

Si parla un gran bene di lui, addirittura diverse società tra Serie B e Lega Pro, su tutte Spezia e Virtus Entella, hanno manifestato un certo interesse. Stiamo parlando di Ludovico Falanga, difensore centrale classe 2003, un nome da seguire con attenzione per il futuro. Alto 180 cm, Falanga è un centrale rognoso e tecnico, un destro di marcata personalità. Dotato di visione di gioco, tempismo nelle chiusure e nell’ anticipo grande forza e velocità nei recuperi: sono solo alcuni degli ingrendienti che fanno parte del suo repertorio, che ne fanno un puro mastino quando viene assegnato alla marcatura diretta. Falanga è stato più volte utilizzato come centrale di sinistra, posizione nella quale non ha mostrato debolezza alcuna. Ultimo dato, ma non per importanza e assolutamente non da trascurare: è un difensore in grado di esprimersi al meglio sia nella difesa a 3, sia a 4. Insomma, un gran bell’elemento per il panorama calcistico campano in chiave futura.